INCONTRO INTERRELIGIOSO DI MEDITAZIONE E PREGHIERA PER LA PACE

Incontro

TESTO MEDITAZIONE DEL 30 GIUGNO 2021
 

 
Dalle “Tavole di Bahá'u'lláh
 
II secondo Taráz (Ornamento)
è di accostarsi ai seguaci di tutte le religioni in spirito di amicizia e fratellanza, di proclamare ciò che fu annunziato da Colui Che parlò sul Sinai e di attenersi in tutto all'imparzialità. Coloro che sono pervasi di sincerità e fedeltà devono associarsi a tutte le genti e le tribù della terra con gioia ed esultanza, poiché lo stare assieme ha sempre promosso e continuerà a promuovere l'unità e la concordia, che a loro volta contribuiscono al mantenimento dell'ordine del mondo e alla rigenerazione dei popoli. Beati coloro che, liberi da odio e animosità, si aggrappano alla corda della gentilezza e della tenera misericordia.
Questo Vilipeso esorta tutti a mostrare tolleranza e rettitudine, che sono due luci nelle tenebre del mondo e due educatori per l'edificazione dell'umanità. Felice chi le ha conseguite e mal incolga agli incuranti.”
                                                                                              (Bahá'u'lláh)